Guiderdone aspetto avere

Edizione diplomatica

  Guidardone aspetto havere. [p. XVIIv]
Non vivo in disperanza,
Aneor che mi disfidi
La vostra disdegnanza;
Che spesse volte vidi,
Et è provato;
Homo di poco affare
per venire in gran luoco;
Se si sape avanzare,
Multiplicar lo poco
Che ha acquistato.

Pagine